I micro limiti dei tavoli cash game su partypoker, sono sempre pieni di zeppi di giocatori occasionali sui quali è facile prendere valore nel medio e lungo periodo, primi tra tutti i calling station.

La sessione super del Calling Station

Nella sessione unica, però, dovreste ormai sapere a menadito che può succedere di tutto, anche che i giocatori meno esperti imbrocchino una super giornata che potrebbe far chiudere loro una sessione molto positiva.

Il problema di questi giocatori è che la run del breve periodo non può accompagnarti per sempre nella tua carriera di giocatore. Per la mano di oggi abbiamo seguito per un po’ di tempo una sessione di cash game. Essa si è sviluppata al tavolo “Palermo” con livelli €0,02/0,05 e ha visto protagonista il giocatore che in questo colpo agirà da bottone.

Il tavolo ha la caratteristica di avere 5 elementi piuttosto timidi e un calling station che si guarda bene dal rilanciare con frequenza le mani con le quali partecipa, ma è piuttosto aggressivo post flop anche per via di una percentuale di chiusura dei punti a proprio favore, davvero fortunata.

La mano in questione

Il colpo in questione comincia con il bottone che decide di aprire, cosa più unica che rara, a €0.17 su un piatto unopened. Arriva il call dello Small blind e il Big Blind folda.

Si gioca quindi heads up su un flop  3q Qq 4f. Lo SB decide di check raisare a €0,74 sulla continuation bet dell’original raiser a €0,37. OR che decide di flattare lasciando l’inerzia della mano al suo avversario. Si crea così un piatto da €1,87.

Al turn casca un 8q che chiude un eventuale draw a quadri. Lo Small Blind dà seguito alla sua azione facendo 3/4 pot e utilizzando quindi una sri a €1,32. BTN chiama ancora.

Su un piatto di €4,51 e con €2,73 dietro, metà di una Pot Size Bet, lo Small Blind checka su una carta che non dovrebbe influire sui punti dei giocatori, un 5c.

Il bottone non vuole autovalubettarsi e decide di checkare dietro con la sua top pair Kicker Kappa, Kq Qp. probabilmente perde valore, anche in virtù della mano del suo avversario, Jp Jc.

Conclusioni

Probabilmente ci sono alcuni errori da stigmatizzare in questo colpo. Giusta l’apertura con KQo in un tavolo cash game 6-Max. Meno giusto il call da Small Blind con una coppia di Jack che andrebbe rilanciata.

Il rilancio avviene al flop, ma è ormai troppo tardi, visto che oppo ha hittato Top Pair e non mollerà più il colpo. Da rivedere la condotta dello Small Blind nelle successive due strade. Arriva la seconda al turn, ma al river decide improvvisamente di frenare.

Sarebbe stato interessante capire se ad un eventuale shove del BTN lo SB avrebbe chiamato, ma anche qui nulla è successo.

Share.

Comments are closed.