IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA. |  Probabilità di vincita
Close

Come si gioca

Poker short-handed: come giocare partite short-handed

 In questa sezione imparerai:
  • Cosa sono le partite short-handed
  • Di quanti soldi hai bisogno per giocare a queste partite
  • Cosa fare con la tua mano iniziale
  • Come giocare mentre la mano si svolge

Cosa sono le partite short-handed?

I cash game short-handed pieni di aggressività sono di gran lunga i giochi più popolari su Internet al momento.

Con soli sei giocatori, questi sono giochi d'azione e devi diventare tu stesso un giocatore d'azione se vuoi avere successo. Non puoi semplicemente sederti e aspettare buone mani se vuoi uscire in profitto dalla partita, soprattutto quando hai fatto level up e arrivi da tavoli full ring. Devi giocare un vasto range di mani in modo aggressivo.

Di quanti soldi hai bisogno per giocare?

Se guardi i giocatori ai limiti più alti, vedrai i giocatori raisare e re-raisare nuovamente, l'uno contro l'altro pre-flop per quasi tutto il tempo. Spesso riceveranno tutti i loro soldi al flop o nelle strade successive, a volte con mani piuttosto deboli.

Per questo motivo, le richieste sul tuo bankroll sono molto più alte in quanto la varianza in questi giochi può essere enorme.

Se hai intenzione di giocare a poker con puntate medio-alte, dovresti già pensare a un bankroll in termini di 30 buy-in o più. Se giochi regolarmente in partite 6-Handed con puntate di € 5 / € 10 o superiori, un bankroll ragionevole dovrebbe essere dell'ordine di 50 buy-in. Questo perché di solito sono i giocatori più aggressivi a vincere i soldi. Lo fanno costringendo i loro avversari a passare quando hanno una mano marginale con un'immagine aggressiva che permette loro di essere ripagati quando hanno una mano grossa. Nelle più grandi partite online, lo sanno tutti. Quindi, diventa una battaglia di aggressione con ogni giocatore che cerca di indurre gli altri a fare marcia indietro, permettendo loro di prendere il controllo.

Posizioni di partenza

I suited connectors, le figure e le coppie medie sono tutte mani non premium che dovresti rilanciare contro gli openers loose-aggressive. Questo bilancia le volte che rilanci con una mano importante come assi o re. Dovresti mixare anche con chiamate con queste carte in mano per tenere i tuoi avversari a indovinare dove ti trovi in un colpo particolare.

Non dovresti quasi mai limpare da nessuna posizione. Raisare da tre a quattro volte il big blind - con qualsiasi mano tu voglia giocare - ti darà l'impulso di vincere il piatto continuando a puntare al flop se vieni chiamato. Se non vieni chiamato, avrai comunque portato a casa i bui senza uno showdown.

Allo stesso modo, non dovresti prendere l'abitudine di limpare passivamente dietro un altro limper pre-flop. Se lo fanno abitualmente, dovresti rilanciare con qualsiasi tipo di mano giocabile fino a circa cinque volte il big blind, in posizione, per isolarli. Preparati a continuare la puntata al flop se ti trovi di fronte a un call.
 

Cosa succede dopo?

Come già scritto, la maggior parte dei piatti sarà stata rilanciata o controrilanciata prima del flop. Quindi è prassi normale che l'ultimo raiser continui la puntata. Tuttavia, più alti sono i limiti che giochi, più vedrai le persone reagire a questa strategia floatando (chiamando con una mano debole in posizione sperando di portare via il piatto in seguito), rilanciando o controrilanciando in bluff e con qualsiasi mano chiusa.

Per contrastare questo, dovrai combinare le tue continuation bets con check-raise e check-fold per tenere i tuoi avversari alla sprovvista. Dovresti anche floatare di più contro avversari che hanno mostrato la capacità di foldare di fronte all'aggressione di turno. Come sempre in queste partite, la chiave è giocare sui giocatori molto di più che sulle carte che vengono distribuite.

Il turn e il river sono strade interessanti in piatti a rilancio singolo, poiché con uno stack di 100 big blind un giocatore che rilancia pre-flop e punta una size vicina al piatto su ogni street sarà solitamente in grado di portare il proprio stack all-in al river. Per questo motivo - e poiché le continuation bet sono così diffuse - devi anche bluffare in second barrel contro avversari insistenti al turn una discreta percentuale delle volte (specialmente quando il board cambia o prendi degli out).

Devi anche continuare al river con un bluff all-in abbastanza spesso da bilanciare le puntate di valore con una grossa mano e mettere il tuo avversario di fronte a una decisione difficile. Se segui questa strategia generale e giochi in modo aggressivo su tutte le strade con frequenze ben bilanciate, sarai un avversario formidabile.