IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA. |  Probabilità di vincita
Close

Come si gioca

Impara le regole del rebuy nel poker e migliora il tuo approccio al gioco

In questa sezione, parleremo di rebuy ed esattamente di:

Come funzionano i rebuy (e gli add-on)

La maggior parte dei tornei che vedi online e in TV sono freezeout (in pratica, quando hai finito le chips, sei fuori). Ma in alcune competizioni puoi ricaricare le tue chips o riacquistarle. Se il gioco è un doppio buy-in, puoi anche re-iscriverti nella partita se finisci completamente le chip.
A seconda delle regole di ogni torneo, puoi riacquistare tutte le volte che vuoi, o solo in determinate fasi (o solo se le tue chips scendono al di sotto di un certo livello). Alcune partite hanno anche un periodo di "add on", in cui tutti hanno la possibilità di acquistare più chip. Una volta che i rebuy e gli add-on sono finiti, si passa ad una situazione di freezeout per il resto del torneo.
Per ottenere il massimo da questo tipo di gioco, hai bisogno di tre cose: un numero prestabilito di re-buy in faretra; una buona attitudine al gioco aggressivo ed un occhio attento a quello che fanno gli altri, sia durante il periodo di rebuy che dopo.

Budget per rebuy

Se partecipi ad un torneo di rebuy, devi essere preparato a ricomprare le tue chips. Dopotutto, lo faranno tutti gli altri e se sei short-stack avrai difficoltà ad affrontare tutti. Quindi, se il buy-in è di € 10, ti consigliamo di preventivare € 30- € 50 per l'intero torneo.
Dovresti anche controllare quante chip stai ricevendo in cambio dei tuoi soldi, poiché a volte i componenti aggiuntivi, sia re-buy che add on, hanno un valore migliore. Ad esempio, se ottieni il doppio delle chips in un add-on, potresti voler saltare i rebuy, giocare "tight" (con attenzione) per far durare le tue fiches e aspettare..

Strategia di gioco

In un torneo freezeout, le persone di solito giocano tight (foldando tutte tranne le mani migliori), almeno nelle prime fasi. In un torneo rebuy a basso costo di iscrizione, vedrai i giocatori andare all-in fin dall'inizio con una coppia piccola o una carta alta. Questa è la tua opportunità per ottenere delle chips.
Il tuo lavoro è cercare di mimetizzarti, senza effettivamente fare molte scommesse. Pochi rilanci, bluff o occasionali all-in dovrebbero bastare. Man mano che fioccheranno i rebuy, le dimensioni delle puntate aumenteranno. Quindi, quando chiuderai una grossa mano, i tuoi avversari scommetteranno e tu otterrai il piatto.

Mantenere il controllo

La cosa più difficile di questa strategia è che fingendo di essere un maniac (qualcuno che gioca con qualsiasi cosa), puoi facilmente diventarlo per davvero. Assicurati solo di non lasciarti trasportare.
Ad esempio, se sei stato fortunato con alcune mani folli con le quali hai raddoppiato il tuo stack, è tempo di calmarsi e fare un passo indietro per un po'. Gli altri giocatori non noteranno subito il tuo cambio di ritmo e non vale la pena perdere il vantaggio se la mano successiva va male.
E se le cose non sono andate bene, non pensare di dover sempre riacquistare. Se è all'inizio del gioco e sei a un buon tavolo, forse ne vale la pena. Ma se sei a un tavolo mediocre o difficile, potresti decidere di irrigidirti e aspettare la fase di freezeout.

Dopo il freezeout

Una volta che i rebuy e gli add-on sono finiti, passi in modalità freezeout (niente più chip da riacquistare, per te o per chiunque altro). Per ottenere il massimo dal gioco in questa fase, devi guardare i tuoi avversari e vedere come e se la loro strategia è cambiata.

Per esempio:

  • Hanno notato che devono giocare in modo diverso dopo il passaggio al freezeout?
  • Hanno preso add-on o rebuy extra? Quanti?
  • Quante chips hanno adesso rispetto ai bui e agli stack medi (sia al tavolo che complessivamente)?

Se riesci a farti un'idea di questi punti (specialmente rispetto ad altri eventi che hai giocato), sarai sulla buona strada per il tavolo finale.