IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA. |  Probabilità di vincita
Close

Come si gioca

Sit and go poker: come giocare a sit & go

I tornei Sit & Go sono ideali per i nuovi giocatori. Non costano molto e durano meno di un'ora. Ma inizierai a farti un'idea dello scostamento dei valori delle mani, dell'importanza delle dimensioni dello stack, della posizione e dell'aggressività.
Anche iniziare è facile. Tutto quello che devi fare è prendere il tuo posto a un tavolo e non appena arrivano abbastanza giocatori (di solito cinque o più), si comincia.
Anche se sei un principiante, hai buone possibilità di vincere, poiché ci sono molti giocatori che tenteranno la fortuna (e che soprattutto non hanno letto i nostri suggerimenti sui Sit & Go). Stai calmo, ricorda queste basi e avrai già un vantaggio.

Cinque motivi per giocare ai tornei Sit & Go

Prendi posto e inizia con questi tornei facili e veloci.

  • Il torneo inizia quando il tavolo è pieno, quindi non ci sono attese
  • Ogni partita si abbina al tuo budget con buy-in a partire da soli € 1,10
  • La partita dura meno di un’ora se stai giocando sit da 6 a 10 partecipanti
  • Scegli la tua partita tra tanti tipi diversi
  • Alla fine passa ai tornei Sit & Go multi-tavolo contro un massimo di 50 giocatori

Strategia Sit & Go

All'inizio

Tutti i tornei hanno un inizio, una parte centrale e una fine. Tuttavia, in un Sit & Go il periodo intermedio è più breve che in un torneo, quindi anche se inizi male, hai comunque buone possibilità di raggiungere il secondo o il terzo posto.
Nelle prime fasi è consigliato un gioco più stretto del normale. Passa la maggior parte delle mani e aspetta che alcuni giocatori siano stati eliminati prima di essere coinvolto nel vivo dell’action.
In un Sit & Go, è importante conservare una buona parte delle tue fiches iniziali (almeno due terzi) per poi investirle nella fase centrale del gioco quando rimangono quattro o cinque giocatori e i bui sono abbastanza alti da valere la pena di rubarli spingendo all-in.
Una volta arrivato alle fasi intermedie del Sit & Go, molto di ciò che accade dopo dipende dal fatto che tu stia giocando un Sit & Go regular o turbo.

  • Regular. È normale che gli ultimi quattro giocatori si scontrino a lungo fino a quando uno dei giocatori commette un errore fatale oppure due mani grosse si scontrino. Aspetta buone opportunità per essere coinvolto.
  • Turbo. I bui diventano rapidamente molto alti e le persone saranno costrette ad andare all-in e chiamare con punti molto meno forti. In questo frangente, può semplicemente dipendere dalla capacità di contare per quante mani puoi sopravvivere fino a quando i bui ti mangeranno del tutto e provare a cercare la mano migliore con cui andare all-in

La fase intermedia

Ok, sei arrivato nelle fasi intermedie con uno stack medio con gli ultimi quattro o cinque giocatori.
La prima cosa da fare in questa situazione è guardarsi intorno e vedere cosa hanno di fronte gli altri giocatori. Quando ci sono stack di dimensioni diverse, se c'è solo uno short stack tra te e lo scoppio della bolla, dovresti cercare di stare lontano dal pericolo il più possibile (a meno che non arrivi una grande mano). Tuttavia, se gli stack sono equamente divisi, devi cercare attentamente i modi per mantenere le tue chip e andare avanti senza rischiare un disastro, poiché qualsiasi all-in avvantaggia moltissimo i giocatori che rimangono in gara.
Non dovresti rischiare molte fiches con una mano marginale se un altro giocatore mostra forza, ma ricorda che questa è un'opportunità per vincere la partita ottenendo un buon vantaggio sugli. Anche se perdi un all-in, probabilmente sei riuscito a pagarlo con tutti i piccoli piatti che hai rubato precedentemente.

Gli ultimi tre

Quando arrivi tra gli ultimi tre, i bui saranno probabilmente piuttosto alti e, dopo la tensione della fase di bolla, i giocatori allenteranno notevolmente la loro pressione. Se tu fossi il big stack, ricorda che i tuoi privilegi di bullismo adesso sono in larga misura revocati. Se, tuttavia, fossi quello con lo stack basso o medio, questo è il momento di giocare d'azzardo.
Assumendo la tradizionale struttura di pagamento 50/30/20, il più piccolo cambiamento nella retribuzione per posizione è dal terzo al secondo posto, quindi vale la pena affrontare gli stack più grandi alla prima decente opportunità, nella speranza di trovarsi in lizza per giocarsi la prima posizione.
Se hai meno di 10 big blind e trovi una mano decente, potresti anche andare all-in (a meno che non sia un vero mostro e tu voglia l'azione), poiché non hai nulla da perdere. Allo stesso modo, se sei il big stack con qualsiasi tipo di mano, potresti anche costringere lo short stack a committarsi. A causa di questa situazione e del ritmo frenetico della partita a tre, probabilmente raggiungerai l’heads up abbastanza presto dopo aver agguantato i premi.